Attività LAD

L’11 giugno 2015 è stato inaugurato il Reparto di Oncologia Pediatrica del Policlinico di Catania ristrutturato a “Dimensione Bambino”. Dal maggio 2015, grazie alla Fondazione Alta Mane Italia, la bellezza dei luoghi ha potuto esprimere la sua ragion d’essere: ai giovani pazienti e ai loro genitori viene data la possibilità di utilizzare l’arte e la creatività all’interno di laboratori creativi che consentono loro di esprimere l’indicibile attraverso il non-verbale e rendere la malattia oncologica un po’ meno gravosa. In questo modo la qualità di vita non è più un dettaglio trascurabile ma un diritto innegabile.

Leggi tutto

ACCOGLIENZA e COUNSELING PSICOLOGICO

LAD ONLUS presta particolare attenzione alla fase di Accoglienza credendo che il puntuale supporto in questa fase ha valenza trasformativa sull’intera esperienza. “L’Accoglienza” ha inizio con i primi passi che la famiglia compie all’interno del reparto, quando, guardandosi intorno, si confronta con la diagnosi di cancro e i suoi effetti, su ogni bambino che si incontra. Dominano confusione e disperazione durante tutta la fase diagnostica. E’ fondamentale restituire loro il necessario “contenimento emotivo” perché possano prendere le distanze dalla dominante angoscia di morte e trovare le risorse per affrontare questo difficile momento. E’ importante mettere in risalto gli aspetti funzionali dell’individuo nel tentativo di prevenire la condizione di stasi depressiva a cui il cancro spinge. Tutto questo per facilitare l’adattamento e promuovere la compliance verso il lunghissimo percorso di cure.

 

Valutazione allo stop terapia/guarigione e percorso psicoterapeutico

L’assistenza psicologica si estende, in sincronia con l’equipe medica, anche nella fase di Stop Terapia. Il paziente “sopravvissuto al cancro originario - Off-Therapy” viene monitorato con colloqui psicologici periodici in occasione dei follow-up medici come stabilito dai protocolli nazionali dell’Associazione Italiana di Ematologia ed Oncologia Pediatrica (A.I.E.O.P.). La valutazione effettuata con la tecnica del colloquio psicologico e l’uso di tests proiettivi permette l’individuazione di segnali di malessere psichico e l’avvio di un eventuale intervento psicoterapeutico, realizzato in modo totalmente gratuito presso la sede della LAD. La scelta di un altro luogo è dettato dalle specificità dell’intervento psicoterapeutico e dal desiderio di contribuire ad un vero ritorno alla “normalità”.

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito.  Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.